Chi è il guru finanziario

Vediamo le caratteristiche che accomunano certi guru finanziari:

 – generalmente scrivono libri, con una cadenza quasi annuale. Fanno spesso riferimento ai loro libri citandoli come best-sellers

– i titoli dei libri sono di solito molto accattivanti ed fanno riferimento a fatti recentissimi oppure  alla possibilità di diventare ricchi, raggiungere l’indipendenza finanziaria, conoscere i segreti della finanza, scoprire il mistero della ricchezza nascosta e fino ad oggi riservata a pochi eletti.

– compaiono a volte in foto con abiti costosi, ostentando ricchezza a destra e a manca. 

– parlano male di banche, consulenti o promotori finanziari (alcuni in passato lo sono stati), private banker e chiunque lavori nel settore. Generalmente si mettono dall’ “altra parte” “affiancandosi” al lettore o al loro prossimo “cliente”.

– Vendono corsi. Guadagnano generalmente più soldi facendo corsi che offrendo vera consulenza finanziaria. I loro corsi costano un sacco di soldi, ma vengono venduti “in saldo” sempre a un sacco di soldi. Il periodo di vendita del corso viene anticipato da una campagna di marketing estenuante.  A volte il corso, che si svolgerà o uscirà (se fatto in video) qualche mese dopo, non è ancora pronto mentre è in corso la prevendita. La prevendita, sulla quale si concentrano, consente loro di conoscere in anticipo l’ipotetico incasso previsto, anche perché il numero di partecipanti è generalmente predefinito con un massimo di posti disponibili creando nel lettore un senso di fretta nel prendere la decisione. I corsi in aula durano di solito qualche giorno perché devono dare l’idea che il costo sia adeguato a quanto si riceve. Lo scopo del guru è portare le persone in aula. Una volta portate in aula, sono prigioniere di un sistema di marketing ad imbuto destinato a fare acquistare dal prodotto meno costoso al piu’ costoso, generalmente “riservato” a pochi e che assume nomi con TOP, VIP, EXCLUSIVE, per incentivare a far parte di una ELITE che ….. sicuramente ce la farà……

– creano pagine e gruppi Facebook (ormai divenuti sistemi di vendita) con uno staff pagato e con persone fidate che servono a postare articoli di interesse generale ma che fanno sempre riferimento ai servizi o prodotti venduti dal guru. In queste pagine o gruppi chiunque lancia una critica, viene bannato e cancellato, mentre le richieste di informazioni vengono trattate con delicatezza e puntano verso post che spiegano con dovizia di particolari cosa di deve o cosa non si deve fare.

Se ritrovi anche una sola di queste caratteristiche, nel guru finanziario nel quale ti sei imbattuto o che ti hanno fatto conoscere, sappi che puoi risparmiare un sacco di soldi acquistando pochi libri, molti dei quali in inglese (dai quali questi fenomeni hanno “acquisito” le competenze per mettere in piedi la loro attività).

Se sei in grado di passare dal dire al fare, puoi farcela seguendo le istruzioni scritte su quei libri. Il problema è tutto qui.

Se non sei in grado di passare dal dire al fare, neanche seguendo il corso più costoso cambierai la tua vita come ti vogliono far credere. Ci sono persone che continuano a frequentare corsi da una vita. 

(continua)