Eztrader: ho perso i miei soldi?

Se rimasto vittima di una società di Forex o Opzioni Binarie o MLM?

CLICCA QUI PER FARE RICHIESTA RISARCIMENTO FOREX – OPZIONI BINARIE – MLM

Aggiornamento del 23 dicembre 2014: The Cyprus Securities and Exchange Commission ha revocato la sospensione dell’autorizzazione a WGM Service Ltd (Eztrader) dopo aver accertato che la società ha adottato le necessarie misure per soddisfare le regole. Qui la comunicazione ufficiale.

Aggiornamento del 20 novembre 2014:   The Cyprus Securities and Exchange Commission ha sospeso l’autorizzazione di  WGM Services Ltd, che opera sotto il nome commerciale di EZTRADER. La società ha 15 giorni di tempo per prendere le necessarie misure affinché vengano rispettate le regole infrante. Qui la comunicazione ufficiale.

Aggiornamento del 1 aprile 2014:  Eztrader ha ottenuto l’iscrizione all’Elenco delle Imprese di Investimento Comunitarie senza succursale della Consob, al numero 3937 tramite la WGM SERVICES LTD.

E’ quindi ufficialmente autorizzata in Italia da Consob.

Cattura

Eztrader, fa parte dei 6 broker di opzioni binarie “bloccati” dalla Guardia di Finanza su ordine Consob (1) per mancanza di autorizzazione ad operare in Italia:

  • www.ioption.com
  • www.eztrader.com  autorizzazione del 1 aprile 2014
  • www.bocapital.com
  • www.tradesmarter.com
  • www.startoptions.com
  • www.anyoption.com (licenza ottenuta 11 giugno 2013)

Essendo tra quelli piu’ rinomati ed utilizzati, Eztrader sta creando ansia in chi ha depositato “qualche soldo” per “investire” in opzioni binarie.

Quello che possiamo dire è che, come per Anyoption, che abbiamo seguito, l’iter per l’autorizzazione dura un po’ di tempo. Essendo un blocco per investitori italiani,  la piattaforma era raggiungibile da fuori italia (come ci hanno riferito alcuni utenti) e il call center rispondeva (qui alcuni ci hanno confermato, altri no).

Vi terremo aggiornati sui prossimi sviluppi, ricordando che terremo aggiornata la lista delle società autorizzate e non autorizzate in Italia per aiutare ad evitare spiacevoli inconvenienti (rischi) che si verificano quando si “investe” con intermediari non autorizzati.

Fonti:

Milano Finanza 22/03/2013 (http://www.milanofinanza.it/news/dettaglio_news.asp?id=201303221558579593&chkAgenzie=TMFI)

Consob: 22/10/2012 http://www.consob.it/main/documenti/tutela/cns/2012/ct20121022.htm?hkeywords=eztrader&docid=1&page=0&hits=2

Anyoption: ho perso i miei soldi?

Se rimasto vittima di una società di Forex o Opzioni Binarie o MLM?

RICHIESTA RISARCIMENTO FOREX – OPZIONI BINARIE – MLM

Aggiornamento: 13/06/2013 :

Anyoption diventa una società regolamentata ed ottiene l’autorizzazione in Italia attraverso Ouroboros Derivatives Trading Limited, Address: 42-44 Griva Digeni, Nicosia, Cyprus, con il numero 3725.

Pertanto verrà immessa nella lista delle societa’ autorizzate in Italia che puoi trovare qui .

Vecchio articolo del 13 marzo 2013:
Sono alcuni giorni che ricevo email da persone che hanno depositato soldi su Anyoption, uno dei siti più conosciuti dai trader appassionati di opzioni binarie.
La storia è la stessa.
Non riescono piu’ ad accedere alla piattaforma ed il call center non risponde nè via email e neanche telefonicamente.
La domanda finale è anche in questo caso sempre la stessa: rivedro’ i miei soldi?
Sto facendo ricerche accurate per capire a che livello della situazione siamo, ma tutto propende per la storia che lascia l’amaro in bocca. E’ presto per parlare di truffa, ma il fatto che attualmente il sito e tutte le homepage tra le quali quella in italiano, non siano accessibili, non è decisamente un buon segno.
Anyoption e la società che gestiva la piattaforma, non erano state autorizzate dalla Consob per servizi di investimento in Italia.
Ne avevo già parlato nel post : “Consob: aggiornamento lista società autorizzate e non autorizzate in Italia” e “Cosa sono le Opzioni Binarie” e su “Federico ti scrivo: un consiglio sulle opzioni binarie
Seguiranno aggiornamenti e vi terrò informato sugli sviluppi della cosa e su cosa poter fare per riavere i soldi “depositati”.
 

Opzioni Binarie autorizzate Consob. Aggiornamento broker autorizzati e non autorizzati in Italia

se proprio volete cimentarvi in questo tipo di “investimento” almeno fatelo con cautela (che significa investendo una somma che siete sicuri di poter perdere senza problemi) ma soprattutto fate trading online con le opzioni binarie utilizzando solo società che siano autorizzate ad operare in Italia con autorizzazione della Consob.
Se proprio volete fare trading con le opzioni binarie, fatelo con i Broker di opzioni binarie (Binary Options) autorizzati dalla Consob per i servizi in Italia, come questi (in ordine di autorizzazione):

Continue reading

Cosa sono le opzioni binarie?

Cosa sono le opzioni binarie?

Le opzioni binarie, conosciute anche come opzioni digitali,  “opzioni tutto o niente” o “opzioni fisse”, sono un tipo di investimento – dal ritorno predeterminato – che permetteno di trarre profitto da una corretta previsione di come il prezzo di una certa attività (valute Forex, Indici di borsa, Azioni o Commodity) si muoverà durante un determinato arco di tempo.

Molto brevemente, una volta che tale periodo si è concluso, l’opzione ha raggiunto la sua scadenza e l’investimento può rivelarsi o “in the money” (la predizione fatta si è rivelata corretta, quindi si fanno dei profitti) o “out of the money” (la predizione non si è rivelata corretta e quindi si perdono i soldi investiti).

 Attenzione!!! Controllate che la società sia autorizzata dalla Consob.

Importante sottolineare che il servizio è da intendersi un servizio finanziario, come indicato nel suo bollettino dalla Consob: (http://www.consob.it/main/documenti/bollettino2012/c12055030.htm)

Comunicazione n. DTC/DIS/DIN/12055030 del 2-7-2012
Oggetto: Comunicazione in materia di opzioni binarie

Si sono diffuse nel mercato operazioni (“opzioni binarie” o “opzioni digitali”) che presentano una struttura simile a quella di una scommessa in quanto assicurano il pagamento di un importo predeterminato se l’evento (raggiungimento di un determinato livello di prezzo del titolo, indice o altro sottostante) si verifica, prima o entro una determinata scadenza temporale; nel caso in cui l’evento non si verifichi, l'”acquirente” l’opzione subisce la perdita di tutta la somma investita.

Al riguardo, in data 28 marzo 2012 i Servizi della Commissione Europea, in risposta a specifico quesito circa la natura delle opzioni binarie, hanno chiarito che le stesse (1), “quali contratti derivati regolati in contanti, appaiono riconducibili alla definizione di strumenti finanziari. Di conseguenza, le società che offrono servizi e attività di investimento in opzioni binarie dovrebbero essere autorizzate come imprese di investimento [ovvero banche] ai sensi della MiFID“.

Come indicato dai Servizi della Commissione Europea, le opzioni binarie, contratti derivati regolati in contanti, rientrano nel novero degli strumenti finanziari di cui all’Allegato 1, sez. C della direttiva 2004/39/Ce (“MiFID”): di conseguenza, tutti i soggetti che intendono prestare servizi di investimento aventi ad oggetto opzioni binarie verso il pubblico (italiano) devono essere dotati della necessaria autorizzazione rilasciata dalle competenti Autorità.

Il PRESIDENTE
Giuseppe Vegas

___________________
[1]Cfr. “Questions on Single Market Legislation”, nr. “ID 955. Definitions” reperibile alla pagina internet http://ec.europa.eu/yqol/index.cfm?fuseaction=question.show&questionId=955.

Attenzione quindi  a chi offre il servizio. Deve essere autorizzato ad operare in Italia. Altrimenti potete trovarvi in serie difficoltà nel recuperare i soldi nel vostro conto.

Alcune società infatti, non sono state autorizzate, come compare dal bollettino Consob.

E stando a quanto indicato, i seguenti siti non possono operare in Italia: www.optionsfair.com, www.24option,.com,   (autorizzata dal 8 dicembre 2013) www.ikkotrader.com, www.optionbit.com, www.marketpunter.com

Una utile risorsa è la pagina riservata alle comunicazioni a tutela della dei Risparmiatori, pubblicata dalla Consob e aggiornata con provvedimenti diretti della Consob e di altri organismi di vigilanza stranieri.

Sapete come la penso relativamente alle opzioni binarie. L’ho detto più volte. Sembra un gioco, la sensazione è quella di una scommessa, ma alla fine si investono dei soldi. Quindi, se proprio volete cimentarvi in questo tipo di “investimento” almeno fatelo con cautela (leggi investendo una somma che siete sicuri di poter perdere senza problemi) ma soprattutto utilizzando società che siano autorizzate ad operare in Italia con autorizzazione della Consob.

Ma quali sono le società autorizzate in Italia (dalla Consob) per le opzioni binarie?
In questo articolo monitoriamo i broker di opzioni binarie attualmente autorizzati in Italia.